Libero mercato

Certo ci si immagina che le ditte a puro scopo di lucro non siano tempi di moralità e correttezza.

Non è altresì sorprendente che, avendone la possibilità, sia preferibile trovare metodi meno cruenti dell’affrontare la battaglia nel crudele mondo del mercato per imporre i propri prodotti. E non mi sembra nemmeno che le attività lobbistiche siano illegali di per sé.

Però vedere che alla fine le dinamiche sono così terra terra anche ai massimi livelli mi lascia sempre un po’ stupito e mi fa sentire ingenuo come un bambino.